UMMC Ekaterinburg difendere la corona per sollevare quinto titolo di Donna Eurolega

0
264
UMMC Ekaterinburg difendere la corona per sollevare quinto titolo di Donna Eurolega

UMMC Ekaterinburg difendere la corona per sollevare quinto titolo di Donna EurolegaSOPRON (Ungheria) – guidato dal quarto MVP finale Brittney Griner, UMMC Ekaterinburg hanno conquistato il loro quinto titolo femminile Eurolega e nel processo, è diventato il primo club dal 2010 a difendere con successo la loro Corona.

Hanno superato i rivali nazionali Dinamo Kursk 91-67

di fronte ad una palazzina di Novomatic Arena in un concorso che è stato deciso principalmente da alcuni primi lavori da UMMC e un notevole spettacolo a entrambe le estremità del pavimento da Griner.

Griner è stato nominato MVP dopo un contributo stellare di 16 punti, 10 assi e 4 colpi bloccati. Ha appena pippato Courtney Vandersloot che è stato impressionante con un all-action 18 punti, 8 rimbalzi e 7 assist.

Nessun’altra squadra ha vinto più di cinque titoli nell’era moderna della competizione, mentre il risultato ha confermato Alba Torrens come la prima spagnola a vincere per la quinta volta le donne di Eurolega. Ha anche vinto con Perfumerias Avenida (2011) e Galatasaray (2014) – e due volte in precedenza con UMMC nel 2016 e 2018.

All’inizio della serata, ZVVZ USK Praha ha preso il terzo posto con un trionfo di 64-53 contro L’host club Sopron Basket, che ha sopportato l’ulteriore delusione del loro allenatore di successo Roberto Iniguez confermando la sua partenza.

Alla manifestazione hanno partecipato il Presidente della FIBA Europe Turgay Demirel, il Segretario Generale della FIBA Andreas Zagklis, il direttore esecutivo della FIBA Europe Kamil Novak e altri dignitari.

Monaco di Baviera (Germania) –

FIBA Europe ha annunciato lunedì che sette federazioni nazionali hanno formalmente chiesto di organizzare FIBA EuroBasket 2021.Monaco di Baviera (Germania) -

Repubblica ceca, Estonia, Germania, Georgia, Ungheria, Italia e Slovenia hanno presentato un’offerta UFFICIALE entro il termine del 15 marzo.

Poiché nessuna delle offerte prevede di ospitare l’evento da sola, si conferma pertanto che la fase 2021 della competizione di punta della pallacanestro europea sarà organizzata in quattro paesi, uno dei quali ospiterà anche la Fase Finale.

Multi-hosting era in vigore sia nel 2015 (Croazia, Germania, Francia, Lettonia) che nel 2017 (Finlandia, Israele, Romania, Turchia), prima che l’evento passasse da un ciclo di due anni a un ciclo di quattro anni, a seguito dell’introduzione del nuovo sistema di concorrenza della FIBA.

Un totale di 13 paesi aveva inizialmente espresso interesse per sapere di più sull’hosting FIBA

EuroBasket 2021, quando il processo è stato aperto lo scorso gennaio.

Kamil Novak, Direttore Esecutivo della FIBA Europe, ha detto: “questo forte desiderio di organizzare EuroBasket che un gran numero di nostre federazioni europee ha espresso, ci dice che l’appello dell’evento continua ad essere forte come sempre – se non più forte. Siamo più che certi che, tra le candidature, troveremo quattro ospiti ideali come abbiamo fatto per i due precedenti eventi.EuroBasket 2021, quando il processo è stato aperto lo scorso gennaio.

FIBA Europe valuterà tutte le sedi e le infrastrutture prima che il Consiglio di amministrazione della FIBA Europe decida sui quattro ospiti al suo incontro di luglio 2019.

La procedura di offerta FIBA Women’s EuroBasket 2021 è stata prorogata fino al 15 aprile, per dare più tempo alle federazioni che hanno espresso il loro interesse a preparare le loro offerte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here