Playoff nazionali: Khimki nears VTB finals

0
157
Playoff nazionali: Khimki nears VTB finals

Playoff nazionali: Khimki nears VTB finalsMaccabi FOX Tel Aviv ha aspettato fino a tardi prima di attraversare il rivale di crosstown Hapoel Tel Aviv 72-85 per prendere un vantaggio di 2-0 nei loro migliori dei cinque quarti di finale della lega israeliana. Hapoel mantenne un vantaggio di 1 punto nel quarto quarto quarto, prima che Scottie Wilbekin aiutasse i campioni in difesa a ritirarsi definitivamente. Jake Cohen ha recitato per Maccabi con 21 punti, Wilbekin ha finito con 19, Yovel Zoosman ha aggiunto 15 e Tarik Black 13. Stu Douglas ha paced Hapoel con 16 punti e Tomer Ginat e Richard Howell ha aggiunto 15 punti a testa. La partita ha avuto un po ‘ di swing in anticipo con Wilbekin spingendo Maccabi ad un inizio da 2 a 10 prima che Hapoel si sia ripreso e abbia guidato per la maggior parte del secondo quarto. Maccabi entrò nello spogliatoio a mezz’ora con un bordo 37-38 e le squadre si separarono dopo tre quarti di pareggio a 57-57. = = Note = = = = Bibliografia = = = = Altri progetti = = = = Collegamenti esterni = = * sito ufficiale Nell’altra partita di lunedì, i Maccabi Rishon Lezion sconfissero Hapoel Holon 95-85 dopo gli straordinari per prendere un vantaggio di 2-0 nella loro serie di quarti di finale. Cameron Long ha guidato Rishon con 27 punti.

VTB: tempeste di Khimki A 2-1 piombo

La regione di Khimki Mosca ha colpito 18 tre punti e ha fatto saltare Unics Kazan 91-64 in gioco 3 della loro migliore-di-cinque serie di semifinali di lega di VTB. Khimki ha preso un vantaggio di 2-1 ed è ora una vittoria di distanza dal ritorno alle finali VTB per la terza stagione consecutiva. Alexey Shved ha aperto il gioco colpendo 4 tre punti consecutivi e uno da Jannis Timma ha aperto un 15-11 vantaggio. Un altro paio di triples – uno a testa da Jordan Mickey e Stefan Markovic-lo ha esteso a 25-14 tardi nel primo quarto, prima tre da Tony Crocker, Sergey Monia e Shved ha fatto fino a 40-20 midway attraverso il secondo quarto. Raymar Morgan ha segnato 6 punti per tagliare il margine a 43-28 a mezz’ora e Errick McCollum ha segnato di più dopo la pausa, ma Khimki ha mantenuto il margine sopra i 20 punti per la maggior parte del terzo quarto e i padroni di casa hanno navigato per il resto del percorso. Shved ha paced Khimki con 26 punti in poco più di 26 minuti e ha anche avuto 6 assist e 6 rimbalzi. Timma ha aggiunto 15 punti, Mickey ha raccolto 10 punti più 9 rimbalzi e Crocker e Andrey Zubkov ha segnato 10 punti a testa. McCollum aveva 15 punti nella sconfitta.

ASVEL si aggrappa per raggiungere la semis franceseASVEL si aggrappa per raggiungere la semis francese

ASVEL Villeurbanne ha preso il suo posto nelle semifinali di Lega francese con una vittoria su strada 63-70 a Le Mans in partita 2 della loro migliore delle tre serie di quarti di finale. ASVEL ha trascorso la maggior parte della notte davanti e ha avuto il suo più grande vantaggio, 14-25, a metà del secondo quarto dopo un paio di cestini da grande uomo Miro Bilan. Ma i padroni di casa hanno chiuso entro 26-31 all’intervallo e hanno pareggiato la partita al 31-31 all’inizio del terzo. Ma Le Mans non andò davanti fino al quarto quarto quarto, quando una tripla di Richard Hendrix prese una corsa di 15-5 e diede agli ospiti un vantaggio di 59-57. Tuttavia, Charles Kahudi e A. J. Slaughter ha ripristinato il sottile piombo di ASVEL, prima di un furto e un impacco veloce da David Lighty ha superato una corsa di 0-9 con 1:15 da andare, che lo rende 59-66 e sigillando il risultato. Amine Noua aveva 15 punti per guidare ASVEL. Kahudi ha avuto 8 punti e 9 rimbalzi mentre Mantas Kalnietis ha totalizzato 8 Punti, 7 rimbalzi e 7 assist. Un’altra squadra che ha colpito il suo biglietto semifinale nella partita 2 di lunedì è Dijon, che lo ha fatto in modo stupefacente con una vittoria di 85-89 straordinari a Strasburgo. Il risultato è stato memorabile quando Dijon si è ripreso da un deficit di 31 punti, 51-20, nell’ultimo minuto del terzo trimestre. Ma i visitatori hanno ridotto il deficit a soli 63-52 nel terzo trimestre e hanno preso il comando nel quarto prima che Strasburgo forzasse gli straordinari. Dijon ha prevalso nella sessione extra quando Axel Julen ha finito con 28 punti e 12 Assist e Ryan Pearson ha fatto 24 punti in questa memorabile vittoria.

Mornar forces decider nelle finali del Montenegro

Il campione Montenegrino Mornar Bar ha fatto saltare Burducnost VOLI Podgorica 94-76 per vincere una seconda partita consecutiva e pareggiare le finali A 2-2, costringendo così una partita decisiva 5 il mercoledì a Podgorica. Mornar guidò 44-39 all’intervallo e poi aprì un margine di 64-53 a metà del terzo trimestre. I padroni di casa hanno preso un vantaggio di 14 punti nel quarto e poi tenuto Buducnost scoreless per i 3 minuti di apertura di quel quarto, aumentando il margine a 77-59 e mai guardarsi indietro. Strahinja Micovic ha guidato Mornar con 23 punti e Nikola Rebic ha segnato 15. Ivan Jelinic ha segnato 13 e Uros Lukovic ha aggiunto 12 per la parte vincente. Edwin Jackson ha fatto 26 punti per Burducnost.

Italia: Venezia trumps Trento in deciderItalia: Venezia trumps Trento in decider

L’ultima semifinale rimasta ai playoff della lega italiana con 87-62 vittorie sulle Dolomiti Energia Trento in una partita decisiva di lunedì 5. Venezia affronterà poi Vanoli Cremona, mentre l’altra semifinale è AX Armani Exchange Olimpia Milan e Banco di Sardegna Sassari. In questo gioco, Venezia ha usato un 19-3 secondo quarto di corsa per ritirarsi in una pista da 40-19, e non ha mai rinunciato al controllo di questa gara per il resto del percorso. MarQuez Haynes ha vinto con 23 punti, Michael Bramos ha segnato 19, mentre Austin Daye ha collezionato 13 punti e 11 rimbalzi. Devyn Marble ha segnato 16 punti, e Beto Gomes 14 punti per Trento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here