Regole Inspiegabili Da Discutere Nel Basket

Regole Inspiegabili Da Discutere Nel Basket

Ci sono diversi valori di tiri nel basket. Così, un colpo può portare in uno, due o anche tre punti, che ha una grande influenza sulla tattica delle due squadre. Con più punti viene ricompensato un tiro, per il quale viene preso un rischio più elevato, con un punto del tiro, che è presumibilmente più facile affondare.

A tal fine, ogni campo da basket ufficiale ha la cosiddetta linea a tre punti, una demarcazione semicircolare che si trova a circa sette metri dal canestro: in Germania è di 6,75 metri, negli Stati Uniti è di 7,24 metri. A causa della maggiore distanza dal canestro, un colpo da una posizione dietro questa linea è più difficile da raggiungere.

Ecco perché ogni successo Canestro viene ricompensato con tre punti da lì

Per ogni colpo aggiuntivo prima della linea a tre punti, ci sono due punti. Questo vale per ogni tiro da distanza ravvicinata così come per ogni dunk o vincitore cestino. La maggior parte dei cestini all’interno di un gioco sono segnati da due punti getta. Ma è anche possibile ottenere solo un punto per un colpo di cesto.

Ogni tiro libero che corre parallelo alla linea finale dalla linea di tiro libero, che si trova a 5,80 metri di distanza, conta solo. L’arbitro assegna tiri liberi in caso di falli. Se sporcato durante un tentativo di lancio del cesto, la squadra Sporcata ottiene il numero di tiri liberi che sarebbe stato possibile con un tiro di successo dalla distanza.

Ecco perché ogni successo Canestro viene ricompensato con tre punti da lì

Giocare

Il campo da gioco nel basket è rettangolare e 28 x 15 metri di dimensione. È diviso per linee e cerchi in diverse zone. I margini limitano il campo di gioco ed è diviso per la linea centrale. Un cerchio centrale con un raggio di 1,80 metri serve all’inizio del gioco per eseguire la palla di salto, che decide quale squadra ottiene il possesso prima.

Le zone sotto i cesti sono contrassegnate da rettangoli e ai giocatori della squadra avversaria è permesso rimanere lì solo per tre secondi. Un semicerchio davanti rappresenta la linea di tiro libero. Un altro grande semicerchio si trova in un raggio di 6,75 metri dal canestro ed è chiamato una linea a tre punti, perché un colpo da qui dà alla squadra tre punti. Nel piccolo semicerchio senza ricarica direttamente sotto il cesto, la squadra avversaria non verrà eliminata.

Giocare

Palla

Le palline da basket oggi sono realizzate in pelle o materiale sintetico e sono cucite con fili di nylon. Ai giochi ufficiali ci sono diverse dimensioni per uomini e donne. La palla da gioco maschile deve avere una circonferenza da 749 A 780 millimetri e pesa tra 567 e 650 grammi. La palla per le donne è leggermente più piccola con una circonferenza da 724 A 737 millimetri e può pesare un massimo di 510 a 567 grammi.

Storia del gioco nel basket, c’è un complesso insieme di regole. Le due squadre cercano di trasportare la palla dribblando o passandola nella metà del gioco dell’avversario e lì per segnare un gol nel paniere dell’avversario. La palla può essere giocata sopra il bordo dietro il canestro o anche direttamente nel canestro.

A seconda di dove è stato segnato il gol, conta tra 1 e 3 punti. La squadra che ha segnato il maggior numero di punti dopo un periodo di 4 x 10 minuti con una pausa di due minuti ciascuno vince la partita. Se c’è un pareggio, c’è un’estensione di cinque minuti.

Leave a Comment